Domanda:
Perché abbiamo il naso che cola al freddo?
harpalss
2012-01-03 23:51:03 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La cosa più fastidiosa per me del freddo è il naso che cola. C'è un vantaggio nell'avere il naso che cola quando fa freddo? Cosa significa avere il naso che cola?

possibile duplicato di [Cosa causa un naso "chiuso" o "che cola" quando si ha il raffreddore?] (http://biology.stackexchange.com/questions/1573/what-causes-a-stuffy-or-runny-nose -quando-hai-freddo)
Ho aggiunto un badge duplicato a questa domanda perché penso che l'altra domanda sia formulata meglio. Non ci viene il naso che cola al freddo. Abbiamo il naso che cola quando abbiamo il raffreddore. Questa è una grande differenza. Vedo questa domanda come una domanda molto semplificata in Fisiologia che mira a spiegare il difficile concetto in Fisiopatologia mediante concetti in Fisiologia.
Non dovrei essere d'accordo con questo. Ho il naso che cola quando fa freddo, anche se * non ho * il raffreddore.
@jarlemag Sì, sono d'accordo sul fatto che alcune persone hanno facilmente il naso che cola al freddo. Da parte mia frase formulata male. Il punto è che la causa non è il freddo. È una cosa secondaria per il naso che cola. Alcune persone, tuttavia, non soffrono di naso che cola al freddo. Il freddo non è la causa in sé, ma solo un meccanismo o una condizione che fa scattare il naso che cola.
Bene, la cosa importante è che siamo entrambi d'accordo sul fatto che qualcuno può avere il naso che cola, quando si trova in un ambiente freddo. Non vedo la necessità di discutere sulla semantica di "condizione di attivazione" e "causa". :-) Comunque, voto per tenere aperto in quanto non duplicato.
Tre risposte:
#1
+22
Bruce Alderman
2012-01-04 00:24:44 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ci sono due ragioni per questo:

  1. Il muco nasale aiuta a riscaldare l'aria inalata prima che raggiunga i polmoni. Nella stagione fredda, il muco tende a seccarsi, quindi le membrane aumentano la loro produzione.
  2. Allo stesso tempo, l'aria espirata è più calda dell'aria circostante, quindi contiene più umidità di quanta l'aria esterna possa trattenere. . Questa umidità si condensa intorno alla punta del naso.

Spiegazione trovata qui.

Quindi non c'è alcun vantaggio particolare nel prendere il naso che cola; è solo una reazione normale che si verifica in condizioni estreme.

Solo per aggiungere, l'aria fredda ha una capacità inferiore di risolvere l'acqua. Ecco perché l'aria fredda tende ad essere più secca dell'aria calda.
Non sono d'accordo con questa risposta. Questi sono meccanismi, non la causa. Ho aggiunto un badge duplicato a questa domanda perché penso che l'altra domanda sia formulata meglio.
#2
+2
John Langden
2015-01-02 00:15:10 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La rinorrea, o naso che cola, è una risposta utilizzata dalla nostra membrana nasale per sbarazzarsi di particelle estranee tra cui polvere di polline e infezioni. In quanto tali, ci viene il naso che cola quando abbiamo raffreddore, allergia o siamo esposti ad alta densità di particelle nell'aria. L'aria fredda può irritare le nostre membrane nasali, sia a causa delle differenze di temperatura rispetto al nostro corpo, sia a causa della minore quantità di umidità che l'aria fredda trattiene. L'aria fredda provoca quindi anche un naso che cola.

Sarebbe fantastico se aggiungessi alcuni riferimenti per supportare la tua risposta!
#3
  0
user1258361
2017-08-15 22:32:43 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ci sono chiari vantaggi nell'ottenere il naso che cola quando fa freddo. I Rhinovirus preferiscono il freddo e la distribuzione di grandi quantità di muco è un buon modo per intrappolarli (invece di lasciarli entrare per infettare il naso). Inoltre, una grave secchezza del naso può causare sanguinamento dal naso e il muco aiuta a prevenire che ciò accada.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...