Domanda:
Esistono prove che alcune specie non umane eseguano la selezione sessuale basata principalmente sull'intelligenza? Come lo fanno?
Gordon Gustafson
2011-12-27 02:54:58 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sono un dilettante di biologia, ma sembra che la selezione sessuale sia quasi sempre eseguita in base alle caratteristiche fisiche, al risultato di gare fisiche o ad un corteggiamento elaborato. Ma qualche non Homo-Sapiens esegue la selezione sessuale basata su fattori di intelligenza, come le capacità di problem solving? Se è così, come fa la specie a farlo? So che la selezione naturale nel suo insieme favorirebbe sicuramente gli individui intelligenti, ma sono curioso di sapere se qualche specie ne tenga effettivamente conto quando sceglie i compagni.

Purtroppo, la selezione basata sull'intelligenza è spesso assente in * Homo Sapiens * ...
Super domanda.
Due risposte:
#1
+40
Marta Cz-C
2011-12-27 06:31:34 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Domanda molto interessante. Il problema è che l'intelligenza animale è difficile da misurare non solo per gli scienziati, ma probabilmente anche per il potenziale compagno. Paradossalmente, questo è il motivo per cui la selezione dell'intelligenza, se avvenuta, può essere molto forte. Bisogna essere intelligenti per riconoscere un comportamento intelligente, quindi la preferenza e la caratteristica preferita sono fortemente connesse. Ma questa è solo la mia opinione.

Boogert et al., 2011 1 rivede le attuali conoscenze sulle preferenze degli animali per le abilità cognitive. Concludono che ci sono pochissimi dati su questo argomento. Gli esempi forniti sono:

1) Preferenza per l'elaborazione dei canti degli uccelli (poiché i canti non sono innati e devono essere appresi)

2) Abilità spaziali:

Nelle arvicole dei prati (Microtus pennsylvanicus), è stato riscontrato che i maschi con migliori capacità di apprendimento spaziale e di memoria non solo hanno un home range più ampio e individuano più femmine sul campo (Spritzer, Solomon, et al. 2005 2) ma erano anche preferite dalle femmine nei test di scelta del compagno, anche se le femmine non hanno osservato le prestazioni dei maschi nei test spaziali (Spritzer, Meikle, et al. 2005 3).

Nei guppy (Poecilia reticulata), i maschi che hanno imparato a nuotare più velocemente nei labirinti per ottenere una ricompensa in cibo sono risultati più attraenti per le femmine (Shohet e Watt 2009 4). Tuttavia, le femmine non erano in grado di vedere le prestazioni dei maschi nei labirinti. Sebbene la capacità di apprendimento maschile fosse debolmente correlata con la saturazione delle macchie arancioni sul suo corpo (un tratto selezionato sessualmente (...)), la saturazione dell'arancia sorprendentemente non era correlata alle preferenze femminili. Pertanto, gli indizi che portano le femmine guppy a preferire studenti più veloci sono sconosciuti.

È possibile che le femmine basino la loro scelta su alcuni fattori correlati alle capacità cognitive o al benessere totale, cosa può dipendere sull'intelligenza.

3) capacità di uccelli giardinieri di costruire archi (costruzioni di corteggiamento):

Studi comparativi su specie di uccelli giardinieri hanno dimostrato che la dimensione relativa del cervello è maggiore nelle specie che costruiscono pergolati rispetto alle specie non edificatorie strettamente correlate (Madden 2001 5). Inoltre, la dimensione relativa del cervello aumenta con la complessità tipica della specie del pergolato (Madden 2001 5) e uno studio comparativo sulla dimensione relativa di specifiche regioni del cervello ha mostrato che le specie con arcate più complesse hanno un cervelletto relativamente più grande (Day et al. 2005 6).

4) prestazioni di foraggiamento

Un recente esperimento di Snowberg e Benkman (2009) 7 utilizzando i crossbills rossi (Loxia curvirostra) ha mostrato che, dopo aver osservato 2 maschi che estraevano i semi dai coni di conifere, le femmine si associavano preferenzialmente con il più efficiente raccoglitore dei 2. Gli autori hanno potuto escludere scelta femminile per i tratti correlati manipolando sperimentalmente l'efficienza del foraggiamento, in modo tale che meno semi fossero disponibili nei coni di uno dei maschi. I maschi sono stati anche scambiati tra i trattamenti (cioè, il raccoglitore lento o veloce) in modo che l'identità maschile non potesse spiegare le preferenze delle femmine per il raccoglitore più efficiente.


Un altro modo che l'intelligenza può essere favorita dalla selezione sessuale è "barare" durante il corteggiamento. Ad esempio, la maggior parte delle specie di rane chiama per attirare le femmine. Ma questo segnale può anche attirare aggressivi rivali o predatori. Alcuni maschi, specialmente quelli più deboli, non chiamano ma restano vicini a chiamare l'individuo. Ciò consente loro di evitare il confronto e di aspettare che le femmine si avvicinino [8]. Il successo di questa strategia può dipendere da quanto "intelligente" l'individuo è (solo la mia opinione).

[1] Boogert, NJ, Fawcett, TW, & Lefebvre, L. (2011). Scelta del compagno per i tratti cognitivi: una revisione delle prove nei vertebrati non umani. Behavioral Ecology, 22 (3), 447-459.

[2] Spritzer MD, Solomon NG, Meikle DB. 2005. Influenza della competizione per i compagni sulle capacità spaziali delle arvicole da prato maschi. Anim Behav. 69: 375–386.

[3] Spritzer MD, Meikle DB, Solomon NG. 2005. Scelta femminile basata sulla capacità spaziale maschile e l'aggressività tra le arvicole. Anim Behav. 69: 1121–1130.

[4] Shohet AJ, Watt PJ. 2009. Le femmine di guppy Poecilia reticulata preferiscono i maschi che possono imparare velocemente. J Fish Biol. 75: 1323–1330.

[5] Madden J. 2001. Sesso, cervelli e cervello. Proc R Soc Lond B Biol Sci. 268: 833–838.

[6] Giorno LB, Westcott DA, Olster DH. 2005. Evoluzione della complessità della pergola e delle dimensioni del cervelletto negli uccelli giardinieri. Brain Behav Evol. 66: 62–72

[7] Snowberg LK, Benkman CW. 2009. Scelta del mate basata su un tratto chiave della prestazione ecologica. J Evol Biol. 22: 762–769.

[8] Bateson P. 1985. Scelta del compagno. Cambridge University Press. 181-210

#2
+5
Biff MaGriff
2012-02-06 23:04:27 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non so nulla di biologia, tuttavia ho guardato un fantastico documentario della PBS sulle seppie che penso sia abbastanza pertinente.

Da http://www.pbs.org/wgbh/nova/ nature / kings-of-camouflage.html

NARRATORE: Durante l'accoppiamento, i maschi sono più numerosi delle femmine, a volte 10 a uno. E stanno tutti cercando la possibilità di trasmettere i loro geni. Mentre una femmina depone le uova sotto una roccia, un grosso maschio cerca di monopolizzarla, allontanando gli altri promettenti pretendenti.

A volte la sola intimidazione non funziona e i concorrenti si lanciano in uno sguardo violento e bizzarro incontro di wrestling.

Come un polipo, schizzeranno fuori una cortina di fumo inchiostro quando è il momento di una ritirata frettolosa.

Ma le dimensioni e la forza non sono gli unici modi per impressionare il signore.

Grazie alle capacità di trasformazione della pelle delle seppie, i maschi più piccoli hanno un astuto asso nella manica.

MARK NORMAN: La cosa davvero interessante in questo sistema è in realtà molto meno ovvia e quando ti immergi per la prima volta con loro, non lo vedi. Ci vuole un po 'prima che tu capisca cosa sta succedendo.

I maschi piccoli, che non hanno alcuna possibilità in una gara con un maschio grande, in realtà stanno facendo qualcosa di completamente diverso. Si stanno effettivamente travestendo. Si travestono da femmine, tirando le loro ragnatele e indossando questo schema di colore screziato e scivolando oltre questi maschi grandi e aggressivi, fingendo di essere una femmina, e arriveranno alla femmina sottostante.

E quello che succede è che, quando arriva un altro maschio grosso e inizia un potenziale conflitto tra questi grandi ragazzi, i maschi delle sneaker iniziano ad accoppiarsi con lei, si accoppiano con successo con la femmina, mentre il ragazzo grande non se ne accorge nemmeno.

NARRATORE: Il successo dei travestiti è tanto più impressionante perché le femmine spesso giocano duro per ottenere, come Roger Hanlon ha visto in prima persona.

ROGER HANLON: Queste femmine sono molto schizzinoso. Rifiutano il 70 per cento di approcci per l'accoppiamento. Eppure rifiutano solo il 30% dei maschi travestiti. Quindi questo trucco li porta alla porta, per così dire, oltre il maschio combattente, e sono accettati dalla femmina.

Mi suona molto simile agli umani. Spiega perché le donne scelgono i cretini invece del normale ragazzo con i soldi. Se i ragazzi con i soldi si avvicinano alle donne, vengono picchiati da maschi più forti con leggi anti prostituzione. Poi un ragazzo seduce e funziona. Forse è così che siamo organizzati.
@JimThio Penso che Cracked abbia una risposta per questo qui. http://www.cracked.com/article_18804_the-6-wrong-questions-men-love-to-ask-about-women.html


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...